2.2 Impostare i contenuti in modo accessibile

Questo paragrafo è strettamente legato al prossimo (2.3 Come scrivere un testo SEO perfetto) e insieme vi daranno le nozioni base e avanzate su come redigere un testo SEO.

Dal 2010 mi occupo di copywriting e ho scritto circa 5000 articoli nella mia carriera, trattando diverse tematiche (in alcune ero molto più ferrato rispetto ad altre) e utilizzando stili diversi. Ma quando per la prima volta mi ritrovai a scrivere un testo SEO sono caduto in uno degli errori più comuni che fanno i copywriter, ossia quello di scrivere letteralmente roba senza senso solo per inserire parole chiave.

Questo errore da newbie può portare a dei benefici oppure a delle penalizzazioni (vedi paragrafo 2.5 sulla densità delle keywords), ma resta pur sempre un errore da evitare.

I contenuti del sito web devono essere di facile consultazione, accessibili dagli utenti sia da computer desktop che da mobile, accessibile ai crawler (o spider) dei motori di ricerca, devono essere scritti in maniera chiara e devono, soprattutto, essere catturare l’attenzione del lettore! Da questa lista ho escluso la cosa che sta alla base di tutto:


Non copiate assolutamente i testi di un altro sito!


I contenuti duplicati non solo fanno perdere valore alla vostra pagina, ma danno un punteggio negativo all’intero dominio. Evitate dunque di copiare interi testi da internet e utilizzate un programma come CopyScape per vedere l’originalità dei vostri contenuti (sopratutto se vi affidate a copywriter esterni per la redazione degli scritti). Come detto nel paragrafo precedente potete comunque prendere spunto dai testi di altri siti web e rielaborare in modo vostro i contenuti.

Come faccio a rendere accessibile un contenuto? Dopo aver redatto un testo e averlo inserito in una pagina, dovete linkare, ossia collegare, l’url della pagina alla homepage o ad un’altra sezione già linkata alla home. Se la pagina che avete realizzato non sarà collegata ad un’altra pagina, ad una voce di menu o alla home, non potrà essere ne’ consultata dagli utenti per via diretta ne’ dagli spider.

 

E’ ovvio che se voi fornite il link della pagina ad un vostro amico o la pubblicizzate via email o su un social network, essa verrà vista, ma non è per nulla la strada migliore per rendere accessibile un contenuto. Assicuratevi anche che in quella pagina non ci siano risorse bloccate dal file robot.txt e che il Search Console non vi dia errori.

Per questo argomento vi invito a leggere il paragrafo 5.4 Search Console: correzione degli errori, soffermandovi sulla parte relativa alle Risorse Bloccate.

Sblocca i capitoli Premium adesso per continuare a leggere la sezione Contenuti

oppure

Passa al capitolo successivo

2.3 Come scrivere un testo SEO perfetto

Se non possiamo abusare della stessa keyword per posizionare un contenuto, qual è il modo migliore per utilizzare le parole chiave all'interno di un testo? Vediamo come scrivere un testo SEO e utilizzare i Meta Tag per ottenere una pagina ottimizzata 10/10 per una parola.

 2.4 Link interni nei contenuti

Un sito web è come una casa dove le stanze sono i contenuti. Il nostro scopo sarà quello di creare delle porte e dei collegamenti tra una stanza e l'altra per rendere visitabile facilmente la nostra struttura agli utenti e ai bot.

 2.5 Lunghezza del testo e densità delle parole chiave

La regola delle 600 parole a contenuto non è sempre applicabile. E' possibile posizionare bene testi corti o arrivare al primo posto su Google scrivendo di più e meglio degli altri. Vediamo qual è la giusta lunghezza e come misurare la giusta densità.

 2.6 Come accellerare il posizionamento dei contenuti

Una volta che un contenuto è stato realizzato come faccio a spingerlo su Google? In questo paragrafo vedremo come farlo notare al motore di ricerca in pochi minuti e come lavorare sulla sua ottimizzazione per posizionarlo in prima pagina.

Articoli Correlati

2.1 Come trovare idee per contenuti originali

2.1 Come trovare idee per contenuti originali Iscriviti al Corso Gratis SEO su Youtube Ogni parola chiave che abbiamo intenzione di utilizzare sul nostro portale dovrebbe portare ad un’unica pagina, ben fatta e interessante. Questo non vale per la homepage, dato che essa è la parte più importante di un sito ed è la copertina della nostra attività. Se ad esempio volessimo posizionare il nostro sito per Siti Web Torino, non vuol dire che le 200 pagine che andrò a creare hanno...

Continua a Leggere

2.2 Impostare i contenuti in modo accessibile

2.2 Impostare i contenuti in modo accessibile Iscriviti al Corso Gratis SEO su Youtube Questo paragrafo è strettamente legato al prossimo (2.3 Come scrivere un testo SEO perfetto) e insieme vi daranno le nozioni base e avanzate su come redigere un testo SEO. Dal 2010 mi occupo di copywriting e ho scritto circa 5000 articoli nella mia carriera, trattando diverse tematiche (in alcune ero molto più ferrato rispetto ad altre) e utilizzando stili diversi. Ma quando per la prima volta mi ritrovai a...

Continua a Leggere

SpeedSEO - Impara la SEO

SpeedSEO raccoglie le migliori risorse e strategie SEO del 2019 per migliorare il posizionamento del tuo sito. Il libro, i corsi SEO in italiano e i servizi sono offerti da Gabriele Pantaleo - SEO Specialist

Tutti i Diritti Riservati a PNT Solutions di Gabriele Pantaleo - Partita IVA 11773200016